I dieci comandamenti del cibo. Le leggi della tavola

I dieci comandamenti del cibo. Le leggi della tavola

Nome file: I dieci comandamenti del cibo. Le leggi della tavola

Dimensione: 4047 KB

Pubblicato: 20/10/2016

Num. pagine: 213

Genere: Alimentazione e Diete, Cibo e Società, Studi interdisciplinari e culturali

Stato: DISPONIBILE Ultimo controllo: 18 Minuti fa!

Descrizione libro:

“I comandamenti sono stati concepiti in un’epoca in cui con “streetfood” si intendevano gli scarti di cibo che i poveracci raccattavano per strada; in cui la parola “porcheria” designava situazioni come quella di chi aveva rapporti sessuali con una donna e sua figlia, e non un hamburger con troppe salse; in cui la gente si limitava a comprare gli ingredienti, non ad “approvvigionarsi all’origine”. Allora era tutto molto più semplice. In fin dei conti, la stragrande maggioranza delle decisioni relative al cibo, all’epoca di Mosè, riguardava l’alimentazione di base, cercare di non intossicarsi e non far arrabbiare un dio vendicativo. In questi primi anni del XXI secolo, invece, come e che cosa mangiamo è molto più importante di tutto ciò. Dimenticate pure il dio vendicativo, perché il problema è che cosa potrebbero pensare i vostri amici se cercaste di mangiare un hot dog con le posate. C’è anche da dirimere la complicata questione se le multinazionali globali del cibo stiano cercando di arricchirsi uccidendovi con una serie di alimenti infarciti di zuccheri. E poi c’è la cupa e alienante esperienza di quando vi sedete davanti al frigorifero prima di infilarci dentro la spesa settimanale, e vi chiedete se la quantità di cibo che non avete consumato la settimana precedente, e che ora andrà sprecata, non vi farà sentire una cattiva persona (sarò breve: mi dispiace, ma è così).

 

Come funziona:

♦ Registrati gratuitamente per accedere a tutto il catalogo di PDF-Gratis.
♦ All'interno del catalogo puoi scaricare tutti gli E-Book che vuoi (esclusivamente per uso personale, massimo 2 Libri al giorno)
♦ Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito
Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione

♦ Unisciti a più di 10.000 Lettori soddisfatti del servizio offerto

Per visualizzare il proprio commento bisogna essere registrati
[fbcomments]